Oggi faccio uno spuntino sano, yogurt e cereali!”

Ma siamo sicuri che quello che andiamo a mangiare sia così semplice e salutare?

In commercio esistono un’infinità di yogurt diversi: con lo 0% di grassi, vegetali, senza zuccheri aggiungi, con il famoso Bifidus che ti regolarizza l’intestino, interi, magri, da bere, alla frutta… Abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta. Idem per le confezioni di cereali. Ci sono i corn flakes, le granole, i muesli, quelli con la frutta secca, quelli coi pezzettini di cioccolato, quelli con l’aggiunta di ferro e vitamina B, quelli con la crusca, quelli che dicono che aiutano a mantenere la linea… Ma quando andiamo al supermercato sappiamo scegliere? Leggiamo le etichette nutrizionali prima di mettere un prodotto nel carrello?

Se non lo fate già vi invito a iniziare a prendere la buona abitudine di leggere gli ingredienti riportati sulle confezioni. Vi stupirete di quante volte vi chiederete “e questo cos’è?”. Eh si, perché troppi prodotti confezionati sono pieni di conservanti, aromi, dolcificanti e sostitutivi dello zucchero che in realtà, alla fine, sono comunque zuccheri aggiunti, solo con un nome diverso (ad es. sciroppo di glucosio).

Come fare quindi a scegliere i prodotti più salutari? Ecco alcune semplici regole da tenere a mente:

1. Quando la lista di ingredienti è lunga non è mai un buon segno. Meglio optare per la semplicità.

2. Meglio preferire alimenti poco processati. Meglio la natura della chimica e quindi ancora una volta, meglio la semplicità.

3. Confrontare le tabelle nutrizionali e gli ingredienti (e a volte anche il prezzo; di solito la qualità si paga un po’ di più… a meno che non si paghi di più il marchio per via della pubblicità) dello stesso prodotto di più marche differenti, ci fa prendere coscienza di quante e quali sostanze contiene e ci aiuta a scegliere in modo consapevole.

4. Non escludere alcun cibo dalla propria dieta: a meno che non si tratti di allergie/intolleranze, ovviamente, o di gusti personali, escludere a priori certi alimenti ha poco senso. Il segreto sta sempre nel mezzo, nel non esagerare, nel saper variare e bilanciare la propria dieta e nel saper scegliere in modo consapevole come ci nutriamo. Non esistono alimenti che ci fanno ingrassare a prescindere come non esistono alimenti che ci fanno dimagrire o ci “disintossicano”. Una dieta varia ed equilibrata, con il giusto apporto di calorie e nutrienti, insieme a una vita attiva, sono sempre la scelta migliore per prenderci cura della nostra salute.

5. Le persone che hanno un pessimo rapporto con il cibo e che soffrono di disturbi alimentari sono tantissime. Demonizzare lo zucchero o sentirci in colpa se ci siamo goduti un bombolone alla crema (e quindi passare ore a sudare sul tapis roulant per “smaltirlo”) non serve a niente. Perchè sì, lo zucchero coadiuva l’infiammazione; sì, i prodotti confezionati pieni di additivi e poveri di nutrienti non ci fanno bene; e sì, non va bene esagerare con le calorie, che ci fanno ingrassare e quindi ci possono portare problemi di insulino-resistenza e diabete; ma questo succede a lungo andare, se ogni giorno mangiamo in modo scorretto, poco attento. Ma se la nostra alimentazione quotidiana è sana e poi ogni tanto vogliamo concederci qualche peccato di gola, che male c’è. Anche la salute mentale e avere un rapporto sano con il cibo sono fattori importanti, perciò la consapevolezza è fondamentale.

6. Se vogliamo ottenere un risultato in più, che non riusciamo a ottenere da soli, la scelta più saggia da fare è quella di affidarci a un professionista competente, che ci sappia indicare la dieta che più si adatta a noi, ai nostri obiettivi e al nostro stile di vita.

 

 

Chiara Pantano

Mi chiamo Chiara Pantano e il mio primo amore per il fitness è nato in quarta liceo con la fitboxe. Subito dopo aver conseguito la laurea triennale in Scienze Motorie ho iniziato a lavorare in palestra come istruttrice in sala pesi e poi personal trainer. Amo allenarmi con i pesi e negli ultimi anni mi sono appassionata alla cucina fit e da autodidatta continuo a sperimentare ricette semplici per poter dimostrare che l’alimentazione sana è più varia e gustosa di quanto si pensi.